Manuale di Diritto Commerciale autore G. Campobasso (Campobassino)

ARiassunti ed appunti di Diritto Commerciale elaborati sulla base del testo “Manuale di Diritto Commerciale” dell’autore G. Campobasso (cosiddetto Campobassino)

Si ringrazia Valeria per i riassunti

PARTE PRIMA L’IMPRENDITORE

CAPITOLO I – L’IMPRENDITORE

Il sistema legislativo dell’imprenditore

La nozione generale di imprenditore

L’ attività produttiva dell’imprenditore

L’organizzazione. Impresa e lavoro autonomo

Economicità dell’attività e scopo di lucro. La professionalità. Impresa e professioni intellettuali

CAPITOLO II – LE CATEGORIE DI IMPRENDITORI

Imprenditore agricolo & imprenditore commerciale

Piccolo Imprenditore – impresa familiare

Il criterio dimensionale. La piccola impresa. Il piccolo imprenditore nel codice civile e nella legge fallimentare

L’impresa artigiana e  L’impresa familiare

Impresa collettiva – Impresa pubblica

L’impresa societaria

Le imprese pubbliche

Attività commerciale delle associazioni e delle fondazioni

CAPITOLO III – L’ACQUISTO DELLA QUALITA’ DI IMPRENDITORE

L’imputazione dell’attività di impresa

Esercizio diretto dell’attività di impresa

Esercizio indiretto dell’attività di impresa. L’imprenditore occulto. Pericoli per i creditori

Inizio e fine dell’impresa

Capacità e impresa

Incapacità e incompatibilità all’esercizio di attività di impresa

CAPITOLO IV – LO STATUTO DELL’IMPRENDITORE COMMERCIALE

La pubblicità legale

La pubblicità delle imprese commerciali

Il registro delle imprese

Le scritture contabili

La rappresentanza commerciale: Ausiliari dell’imprenditore commerciale e rappresentanza, L’institore, I procuratori, I commessi

CAPITOLO V – L’AZIENDA

L’azienda

CAPITOLO VI – I SEGNI DISTINTIVI

Il sistema dei segni distintivi

La ditta

Formazione e contenuto del diritto sulla ditta

Il marchio

Nozione e funzioni del marchio

I tipi di marchio

I requisiti di validità del marchio

Il marchio registrato ed il marchio non registrato. Il trasferimento del marchio

L’insegna

L’insegna è il segno distintivo che contraddistingue i locali in cui viene esercitata l’attività di impresa (stabilimento industriale, negozio di vendita). L’insegna non può essere uguale o simile a quella già utilizzata da altro imprenditore concorrente, con conseguente obbligo di differenziazione qualora possa ingenerare confusione nel pubblico. L’insegna dovrà essere lecita, non  dovrà contenere indicazioni idonee a trarre in inganno il pubblico circa l’attività o i prodotti.

CAPITOLO VII – OPERE DELL’INGEGNO

Le creazioni intellettuali

Il diritto d’autore

Oggetto e contenuto del diritto d’autore

Trasferimento del diritto di utilizzazione economica. Tutela

Le invenzioni industriali

Oggetto e requisiti di validità delle invenzioni industriali

L’invenzione brevettata e l’invenzione non brevettata

I modelli industriali

I modelli di utilità. Disegni e modelli

CAPITOLO VIII – LA DISCIPLINA DELLA CONCORRENZA

Concorrenza perfetta e monopolio

La legislazione antimonopolistica

La disciplina italiana e comunitaria antimonopolistica

Le singole fattispecie della disciplina antimonopolistica nazionale e comunitaria

Le limitazioni della concorrenza

Limitazioni pubblicistiche e monopoli legali

Limitazioni convenzionali della concorrenza

La concorrenza sleale

Libertà di concorrenza e disciplina della concorrenza sleale

Gli atti di concorrenza sleale

CAPITOLO IX – I CONSORZI FRA IMPRENDITORI

Nozione e tipi di consorzi tra imprenditori

Il contratto di consorzio. L’organizzazione consortile

I consorzi con attività esterna

Le società consortili

Il GEIE: gruppo europeo di interesse economico

PARTE SECONDA LE SOCIETA’

CAPITOLO X – LE SOCIETA’

A) NOZIONE DI SOCIETA’

Il sistema legislativo, il contratto e i conferimenti della società

Patrimonio sociale e capitale sociale

L’esercizio in comune di attività economiche

Le società fra professionisti

Lo scopo fine delle società

B) TIPI DI SOCIETA’

Nozione. Classificazioni delle società

Personalità giuridica ed autonomia patrimoniale delle società

CAPITOLO XI – LA SOCIETÀ SEMPLICE. LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO

Le società di persone

Società di fatto. Società occulta. Società apparente

I conferimenti

La partecipazione dei soci agli utili e alle perdite

Le responsabilità dei soci per le obbligazioni sociali. I creditori sociali dei soci

L’amministrazione della società

I soci amministratori. I soci non amministratori. Il divieto di concorrenza

Le modificazioni dell’atto costitutivo. Scioglimento del singolo rapporto sociale

La liquidazione della quota. Scioglimento della società

Il procedimento di liquidazione. L’estinzione della società. Il fallimento della società

CAPITOLO XII – LA SOCIETA’ IN ACCOMANDITA SEMPLICE

La società in accomandita semplice

I soci accomandanti e l’amministrazione della società

CAPITOLO XIII – LA SOCIETA’ PER AZIONI

La società per azioni

A) LA COSTITUZIONE

La costituzione della società per azioni

L’iscrizione nel registro delle imprese della società per azioni

La nullità della società per azioni

B) I CONFERIMENTI

Conferimenti e capitale sociale nelle società per azioni

CAPITOLO XIV – LE AZIONI

Le azioni

La partecipazione azionaria

Le categorie speciali di azioni

Le azioni di risparmio. Le azioni a favore dei prestatori di lavoro

La circolazione delle azioni. I vincoli sulle azioni

I limiti alla circolazione delle azioni

Le operazioni della società sulle proprie azioni

Le partecipazioni reciproche

 

Manuale di Diritto Commerciale autore G. Campobasso (Campobassino) ultima modifica: 2013-05-03T23:11:10+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta