Il Processo Civile. Sistema e Problematiche – vol. III I procedimenti speciali e l’arbitrato autore C. Punzi

Riassunti ed appunti di Diritto Processuale Civile elaborati sulla base del testo “Il Processo Civile. Sistema e Problematiche – vol. III I procedimenti speciali e l’arbitrato” dell’ autore C. Punzi

Si ringrazia Martina Pisano per i riassunti  

 

CAPITOLO I – I PROCEDIMENTI SOMMARI

La distinzione fra procedimenti sommari in senso stretto o decisori e procedimenti sommari cautelari

La cognizione del giudice e il modus procedendi nei procedimenti sommari

Il contenuto della tutela sommaria

La tipologia dei provvedimenti sommari

I procedimenti sommari decisioni

Il procedimento di ingiunzione ed i suoi caratteri generali

La fase dell’ingiunzione

La fase di opposizione

Il decreto ingiuntivo europeo

Il procedimento per convalida di sfratto

Il procedimento per la repressione della condotta antisindacale

Il procedimento sommario nel modello «formale misto»

Il procedimento sommario di cognizione

I procedimenti sommari cautelari

La disciplina del procedimento cautelare uniforme: premesse generali

La competenza dei procedimenti cautelari

Il procedimento relativo alle misure cautelari

La strumentalità «attenuata» o «allentata» del provvedimento cautelare

La disciplina dell’inefficacia del provvedimento della tutela cautelare e delle restituzioni

La revoca e la modifica del provvedimento cautelare

La cauzione del procedimento cautelare

L’attuazione del provvedimento cautelare

Il reclamo per il provvedimento cautelare

Il sequestro

Sequestro giudiziario e sequestro conservativo

Struttura del procedimento di sequestro

Denuncia di nuova opera e di danno temuto

Procedimenti di istruzione preventiva

Natura e funzione dell’istruzione preventiva e della «consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite»

Il procedimento di istruzione preventiva

Il procedimento cautelare nelle controversie societarie. La possibilità del giudizio abbreviato

I procedimenti possessori

La tutela possessoria

Il procedimento possessore

Rapporti con il giudizio petitorio

Provvedimenti d’urgenza

Collocazione sistematica del provvedimento d’urgenza

Caratteri distintivi ed ambito di applicabilità del provvedimento d’urgenza

CAPITOLO II – IL MODELLO CAMERALE

Ambito di applicazione: la cameralizzazione del processo su diritti soggettivi e il rinvio alla «camera di consiglio»

Forme camerali e forme camerali miste. Le «disposizioni comuni ai procedimenti in camera di consiglio»

La volontaria giurisdizione

Struttura del procedimento camerale

Il procedimento camerale e i terzi

Partecipazione al procedimento e legittimazione dei terzi al reclamo

Revoca e modifica del provvedimento: limiti e diritti acquistati dai terzi

Procedimenti con forme camerali pure

I procedimenti in camera di consiglio in materia societaria

Procedimenti con forme camerali miste

L’amministrazione di sostegno

Interdizione e inabilitazione. Dichiarazione di assenza e di morte presunta

Conflitti tra i coniugi durante il rapporto coniugale

Conflitti tra i coniugi causati dalla crisi e dalla dissoluzione del rapporto coniugale

Le modifiche particolari apportate al procedimento di separazione. Gli atti introduttivi e la fase presidenziale. I provvedimenti temporanei ed urgenti

Il procedimento per la soluzione delle controversie sulla potestà e sull’affidamento dei figli ex art. 709 ter cpc

Rapporti tra genitori e figli

Gli interventi del giudice in sede di controllo e gli interventi preventivi in fase autorizzativa

La nuova disciplina civilistica dei provvedimenti relativi ai figli

 

Il Processo Civile. Sistema e Problematiche – vol. III I procedimenti speciali e l’arbitrato autore C. Punzi ultima modifica: 2013-08-27T21:33:35+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta