Appunti di diritto penale vol.3: Le forme di manifestazione del reato autore M. Gallo

Riassunti ed appunti elaborati sulla base del testo “Appunti di diritto penale vol.3: Le forme di manifestazione del reato” dell’autore M. Gallo

Si ringrazia Andrea Atzori per i riassunti

Argomenti

CAPITOLO I – IL REATO CIRCOSTANZIATO

Circostanze in senso tecnico: loro funzione

Tipologia delle circostanze

La diminuzione di pena ex 442 e 444 c. p. p.

Criteri di imputazione delle circostanze

Sulla distinzione tra figura autonoma e figura circostanziata di reato

Concorso di circostanze omogenee

Limiti all’aumento e diminuzione di pena. Limiti al concorso di circostanze

Circostanze cumulative

Concorso di circostanze aggravanti e attenuanti

Circostanze del reato e potere discrezionale

CAPITOLO II – IL DELITTO TENTATO

Premessa al delitto tentato

La soluzione legislativa

La portata del 56 (norma che delinea la figura del delitto tentato)

La struttura del delitto tentato. Idoneità e direzione non equivoca degli atti: termini di relazione

Idoneità degli atti

La direzione non equivoca

La clausola del mancato intervento di un comportamento volontario del soggetto agente

Elemento psicologico del tentativo

Rapporti tra il 56 e il 49 ( non sono facce della stessa medaglia)

Atti preparatori ed atti esecutivi

Se il delitto tentato sia o no perfetto

Tentativo e circostanze

Configurabilità del tentativo in relazione a certi tipi di delitto

Desistenza volontaria (3° art 56) e recesso attivo (4° art 56)

CAPITOLO III – CONCORSO DI PERSONE NEL REATO

Significato e funzione delle disposizioni sul concorso di persone nel reato

Gli elementi obiettivi della fattispecie incriminatrice dell’atto di concorso

Ancora sull’accessorietà dell’atto di partecipazione

Partecipazione ad un’offesa tipica

L’autore mediato

Ipotesi di diversità di titolo di responsabilità fra i vari concorrenti

L’art 119 e gli elementi negativi dell’atto di partecipazione

L’elemento soggettivo della fattispecie incriminatrice ex novo

Sul concorso colposo in reato non colposo

La cooperazione colposa

Sulla unicità del titolo di responsabilità dei vari concorrenti

La disciplina delle fattispecie di concorso di persone nel reato. I reati plurisoggettivi

Concorso eventuale e reati plurisoggettivi

Le ipotesi di cui agli art 46, 48, 51 2° , 54 ultimo comma C.P.

CAPITOLO IV- LA CONTINUAZIONE DI REATI

Continuazione dei reati e forme di manifestazione dell’offesa penalmente rilevanti

Struttura della continuazione di reati

Trattamento della struttura della continuazione di reati

In particolare: il trattamento sanzonatorio

Pene eterogenee

Delitti e contravvenzioni

Come si forma la pena nella continuazione di reati

L’ultimo comma dell’81 C.P.

Appunti di diritto penale vol.3: Le forme di manifestazione del reato autore M. Gallo ultima modifica: 2012-02-11T04:03:29+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta