Manuale di Diritto Ecclesiastico autore R. Botta

Riassunti ed appunti di Diritto Ecclesiastico elaborati sulla base del testo Manuale di diritto ecclesiastico” dell’autore R. Botta

Si ringrazia Dario Paci per i riassunti

CAPITOLO I – Identità e conflitto

Mondo disorientato e democrazia senza solidarietà (recinto identitario)

Diritto alla vita

Procreazione medicalmente assistita

Accanimento terapeutico (eutanasia) e testamento biologico

Risposta problematica a conflitto di valori

Altre forme di obiezione

Valori identitari ed espressioni corporee dell’appartenenza

Patrimonio ambientale e culturale

CAPITOLO II – Prospettive di studio del fenomeno religioso

Stato laico e società secolarizzata

Futuro del diritto ecclesiastico

Sistema delle fonti di diritto ecclesiastico

Collocazione della normativa pattizia

Nuovo sistema delle fonti di diritto ecclesiastico

Legislazione extraconcordataria

Diritto internazionale e diritto comunitario nel sistema delle fonti di diritto ecclesiastico

CAPITOLO III – Condizione della Chiesa cattolica

Principi (disattesi) di neutralità e bilateralità

Condizioni delle confessioni religiose nelle scelte del costituente

Reciproco riconoscimento di indipendenza e sovranità (art. 7 co. 1)

Richiamo ai Patti lateranensi (art. 7 co. 2)

Principi supremi come parametro di costituzionalità

Unitarietà del sistema costituzionale dei rapporti tra Stato e confessioni religiose

Stato Città del Vaticano e i rapporti con lo Stato italiano

CAPITOLO IV – Condizione delle confessioni religiose diverse dalla cattolica

Legame tra intesa e legge di approvazione

Criterio di identificazione delle confessioni religiose (dottrinali)

Problema di autoreferenzialità delle confessioni

Criteri per identificare una confessione religiosa (giurisprudenziali)

Tutela del processo di istituzionalizzazione del fenomeno religioso

Autonomia statutaria delle confessioni religiose (art. 8 co. 2)

Distorsione del sistema delle intese (art. 8 co. 3)

Problema della confessione islamica

Progetti di legge sulla libertà religiosa

CAPITOLO V – Finanziamento statale alle confessioni religiose

Sostegno finanziario alle confessioni religiose

Partecipazione alla quota dell’8 per mille

Deducibilità fiscale delle erogazioni liberali alle strutture confessionali

Forme di sostegno finanziario indiretto

Partecipazione alla quota del 5 per mille e finanziamento delle confessioni senza intesa

Problema di costituzionalità del sistema di finanziamento delle confessioni religiose

CAPITOLO VI – Enti religiosi civilmente riconosciuti

Condizioni degli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti

Personalità giuridica degli enti religiosi

Riconoscimento della personalità giuridica secondo la procedura ordinaria

Condizioni per il riconoscimento

Iscrizione nel registro delle persone giuridiche e attività degli enti confessionali

Trattamento tributario degli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti e sistema delle ONLUS

Agevolazioni fiscali (problemi di compatibilità costituzionale)

Modificazione ed estinzione degli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti

CAPITOLO VII – Principio di uguaglianza e libertà di religione

Principio di non discriminazione nell’ordinamento internazionale

Principio di non discriminazione nell’Unione europea

Uguaglianza senza distinzione di religione

Diritto fondamentale alla libera formazione della coscienza

Appartenenza confessionale

Libertà di mutare le scelte religiose (problema del proselitismo)

Divieto di riti contrari al buon costume e Libero esercizio del culto (luoghi di culto)

Rispetto dei riti funebri e Libero esercizio del culto in particolari situazioni della persona (comunità separate)

Tutela contro i comportamenti offensivi della sensibilità religiosa

CAPITOLO VIII – Fatto religione nelle esperienze quotidiane

SEZIONE I La famiglia

Modi di costituzione della comunità familiare

Matrimonio tra cattolici (rilevanza civile delle sentenze ecclesiastiche)

Attribuzione di effetti civili alle sentenze ecclesiastiche di nullità matrimoniale

Tutela della libertà religiosa in situazioni di crisi familiari e Problematiche familiari connesse alla presenza islamica

SEZIONE II La scuola

Educazione e istruzione come momento nodale della formazione della coscienza individuale

Insegnamento della religione nella scuola pubblica

Libertà di scelta della scuola (scuola privata confessionale)

Svolgimento di pratiche rituali nella scuola ed Esposizione del crocifisso nelle aule scolastiche

SEZIONE III Il lavoro

Diritto di libertà religiosa nel rapporto di lavoro

Rapporto di lavoro nelle organizzazioni di tendenza

Professori dell’Università cattolica e insegnanti laici di religione

Ministri di culto

Membri degli istituti di vita consacrata

Limiti di rilevanza dei provvedimenti adottati dall’autorità confessionale

Richiedi gli appunti
* Campi obbligatori

Manuale di Diritto Ecclesiastico autore R. Botta ultima modifica: 2012-06-14T01:17:24+00:00 da admin
[adrotate group="1"]

Lascia una risposta