Manuale di Diritto del Lavoro autore G. Proia

Riassunti ed appunti di Diritto del Lavoro elaborati sulla base del testo “Manuale di Diritto del Lavoro” dell’ autore Giampiero Proia

Si ringrazia Fabiana per i riassunti

 

CAPITOLO I – EVOLUZIONE DEL DIRITTO DEL LAVORO

Le ragioni della nascita e dello sviluppo del diritto del lavoro

Sviluppo del diritto del lavoro in Italia

La globalizzazione economica e la crisi dello stato sociale

Il diritto del lavoro nazionale nel mercato globale

CAPITOLO II – FONTI E NOZIONI DEL DIRITTO DEL LAVORO

L’azione dell’Organizzazione internazionale del lavoro

Il processo di integrazione europea sul diritto del lavoro nazionale

La nuova Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea

Gli effetti dell’integrazione europea sul diritto del lavoro nazionale

Libertà e politiche economiche

L’incidenza delle politiche economiche di rigore sui diritti nazionali del lavoro

Il lavoro nella Costituzione italiana

La legislazione in materia di lavoro

Inderogabilità delle leggi in materia di lavoro

Autonomia individuale nel diritto di lavoro

Disposizioni inderogabili e indisponibilità dei diritti. Le rinunzie e le transazioni nel lavoro

La conciliazione e l’arbitrato nelle controversie di lavoro

La tutela giurisdizionale, amministrativa e penale del rapporto di lavoro

CAPITOLO IIIIL SINDACATO E LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA

Diritto del lavoro e fenomeno sindacale

CAPITOLO IV – DALLA COSTITUZIONE ALLO STATUTO DEI LAVORATORI

Costituzione e libertà sindacale

Il diritto di sciopero

Il sistema sindacale “di fatto” e l’organizzazione sindacale

Il contratto collettivo e il diritto di sciopero

L’inderogabilità del contratto collettivo

L’efficacia soggettiva del contratto collettivo

Il rapporto sistematico tra legge e contrattazione collettiva

Il sostegno della rappresentanza sindacale nei luoghi di lavoro

CAPITOLO V – I NUOVI PROBLEMI DELLA RAPPRESENTANZA SINDACALE

La rappresentanza sindacale

La regolamentazione del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali

Le modifiche alla disciplina legale delle rappresentanze sindacali aziendali

Le rappresentanze sindacali unitarie

Regolamentazione negoziale della rappresentatività, titolarità ed efficacia della contrattazione collettiva

Il decentramento contrattuale 

Il “sostegno” legale alla contrattazione aziendale

I diritti di informazione e consultazione dei lavoratori

CAPITOLO VI – LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

Il “mercato del lavoro”

I servizi per il lavoro

Le politiche attive del lavoro

Il collocamento mirato dei disabili

CAPITOLO VII – IL CONTRATTO DI LAVORO

Il lavoro subordinato

I problemi della qualificazione del rapporto di lavoro

L’origine contrattuale del rapporto di lavoro

Le parti del contratto di lavoro. I rapporti speciali

Il contratto di lavoro: forma, causa ed oggetto

L’inquadramento professionale dei lavoratori e il patto di prova nel contratto di lavoro

CAPITOLO VIII – I MODELLI CONTRATTUALI

La diversificazione dei modelli di regolazione del lavoro

Il rapporto tra contratto di lavoro a tempo indeterminato e quello a tempo determinato

Il contratto di lavoro a tempo determinato

Impugnazione del contratto di lavoro e risarcimento del danno

La somministrazione di lavoro

Somministrazione irregolare e divieto di appalto di manodopera

Il contratto di lavoro a tempo parziale

Il contratto di lavoro intermittente

Il contratto di apprendistato

Il lavoro accessorio

CAPITOLO IX – I CONTRATTI DI LAVORO NON SUBORDINATO

Gli altri tipi contrattuali

L’esigenza protettiva del lavoratore

Dalle collaborazioni coordinate e continuative al lavoro a progetto

Dal contratto di lavoro a progetto alle collaborazioni continuative non organizzate dal committente

CAPITOLO X – IL RAPPORTO DI LAVORO

La complessità della struttura del rapporto di lavoro

Il potere direttivo e il dovere di obbedienza. Il dovere di diligenza

L’obbligo di fedeltà

Il mutamento di mansioni

Il luogo della prestazione di lavoro. Trasferta e trasferimento

Il distacco del lavoratore

Il tempo di lavoro

L’orario di lavoro giornaliero, settimanale, multiperiodale. Il lavoro notturno

Il riposo settimanale e le ferie

CAPITOLO XI – I POTERI DI CONTROLLO E DISCIPLINARE DEL DATORE DI LAVORO

Il potere di controllo del datore di lavoro

I controlli a distanza

Le visite personali – Gli accertamenti sanitari – Il divieto di indagini sulle opinioni

Il potere disciplinare

I limiti al potere disciplinare

CAPITOLO XII – I DIRITTI DELLA PERSONA

I diritti della persona e il diritto di eseguire la prestazione di lavoro

L’obbligo generale di sicurezza

I rimedi contro la violazione degli obblighi di sicurezza

La tutela contro le discriminazioni

Il mobbing

Il diritto del lavoratore alla protezione dei dati personali

Gli obblighi del datore di lavoro in merito ai dati personali

Il diritto al lavoro ed il patto di non concorrenza

CAPITOLO XIII – I DIRITTI RELATIVI ALLA SOSPENSIONE DELLA PRESTAZIONE DI LAVORO

La sospensione della prestazione di lavoro per eventi od esigenze che riguardano la persona del lavoratore

La tutela in caso di malattia ed infortunio

Tutela e sostegno della maternità e della paternità

Il congedo di paternità. I congedi parentali 

Il divieto di licenziamento durante la gravidanza e altre garanzie

CAPITOLO XIV – LA SOSPENSIONE DELLA PRESTAZIONE DI LAVORO PER FATTI INERENTI ALL’IMPRESA

Gli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro

Le regole comuni dell’integrazione salariale

Le integrazioni salariali ordinarie e straordinarie

I fondi di solidarietà

CAPITOLO XV – LA TUTELA DEI LAVORATORI NEL CASO DI TRASFERIMENTO DELL’AZIENDA

Trasferimento dell’azienda e diritto del lavoro

La nozione di trasferimento di azienda

La procedura sindacale

Il mantenimento dei diritti dei lavoratori

Il trasferimento delle aziende in crisi

CAPITOLO XVI – LA RETRIBUZIONE E GLI ALTRI DIRITTI DI CONTENUTO PATRIMONIALE

La retribuzione

La determinazione della retribuzione “minima”

Le forme di retribuzione

Retribuzione e aumento del costo della vita

Le altre voci che compongono la retribuzione

Il trattamento patrimoniale dell’attività inventiva

Il trattamento di fine rapporto

Il collegamento con la previdenza complementare. Le anticipazioni. La indennità in caso di morte del prestatore di lavoro

Il risarcimento del danno

Le garanzie speciali dei criteri di lavoro

La responsabilità solidale negli appalti

La prescrizione dei crediti di lavoro

CAPITOLO XVII – LA RETRIBUZIONE E GLI ALTRI DIRITTI DI CONTENUTO PATRIMONIALE

Le cause di cessazione del rapporto di lavoro

La disciplina dei licenziamenti

CAPITOLO XVIII – I LICENZIAMENTI INDIVIDUALI

La comunicazione del licenziamento: forma, motivi, oneri procedimentali

La giusta causa e il giustificato motivo soggettivo

La natura disciplinare del licenziamento e le conseguenze che ne derivano

Il giustificato motivo oggettivo di licenziamento

Giustificato motivo oggettivo di licenziamento: i fatti inerenti alla persona del lavoratore

La procedura relativa al licenziamento per giustificato motivo oggettivo

I licenziamenti vietati e nulli. L’impugnazione del licenziamento

CAPITOLO XIX – I LICENZIAMENTI COLLETTIVI

Dagli accordi interconfederali alla disciplina legale

Le fattispecie del licenziamento

Controllo sindacale e controllo giudiziale. La procedura sindacale

I criteri di scelta dei lavoratori da licenziare

CAPITOLO XX - LE TUTELE

L’evoluzione delle tutele dei lavoratori

La ulteriore differenza di disciplina applicabile a seconda del numero dei lavoratori occupati

La disciplina applicabile ai rapporti instaurati prima del 7 marzo 2015

La reintegrazione e il risarcimento del danno

Indennità sostitutiva della reintegrazione

 I problemi applicativi

Tutela reale attenuata o tutela risarcitoria nelle ipotesi di difetto di giustificato motivo oggettivo

I datori di lavoro di dimensioni minori. Le organizzazioni di tendenza

La disciplina applicabile ai rapporti instaurati dal 7 marzo 2015

Tutela reale nelle ipotesi di licenziamento nullo e di licenziamento orale

Tutela risarcitoria nelle ipotesi di difetto di giusta causa o giustificato motivo

Specifiche ipotesi di applicazione della tutela reale attenuata nel caso di difetto di giusta causa o giustificato motivo soggettivo

L’offerta di conciliazione

CAPITOLO XXI - IL LAVORO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

La differenza tra il lavoro privato e quello pubblico 

Privatizzazione del pubblico impiego

Privatizzazione e contrattazione collettiva

Valutazione della performance e promozione del merito nel settore pubblico

La dirigenza pubblica

Funzioni e responsabilità del dirigente pubblico

I principi della legge delega 124 del 2015 

Reclutamento del personale nel settore pubblico

Le tipologie di lavoro flessibile nel settore pubblico

Il trattamento economico. Mansioni e jus variandi nel settore pubblico

Il potere disciplinare nel settore pubblico

Il procedimento disciplinare nel settore pubblico

L’estinzione del rapporto nel settore pubblico

La mobilità nel pubblico impiego. Le eccedenze di personale e il collocamento in disponibilità

La giurisdizione del giudice di lavoro

CAPITOLO XXII - LA PREVIDENZA SOCIALE

I principi costituzionali in materia di previdenza sociale

La tutela pensionistica

Le incoerenze e le distorsioni della disciplina legale in tema di pensioni

Le riforme “continue” ad effetto differito in materia di pensioni

La pensione di vecchiaia

La pensione anticipata

L’assegno di invalidità e la pensione di inabilità

La pensione ai superstiti

Flessibilità, totalizzazione e ricongiunzione delle pensioni

L’obbligazione contributiva

Agevolazioni contributive e contribuzioni di solidarietà. La contribuzione figurativa e quella volontaria. La prescrizione dei contributi previdenziali

CAPITOLO XXIII - LA PREVIDENZA COMPLEMENTARE

Il ruolo dei “privati” in campo sociale

La previdenza complementare. I fondi pensione

Il finanziamento e le prestazioni

CAPITOLO XXIV - LA TUTELA PER GLI INFORTUNI SUL LAVORO E LE MALATTIE PROFESSIONALI

Gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali

Gli eventi protetti

Prestazioni e finanziamento

CAPITOLO XXV – LA TUTELA CONTRO LA DISOCCUPAZIONE INVOLONTARIA

Gli ammortizzatori sociali in caso di disoccupazione involontaria

La nuova prestazione di assicurazione sociale per l’impiego

Il finanziamento

L’assegno di ricollocazione e l’assegno per la disoccupazione

Il sostegno al reddito dei lavoratori parasubordinati

Manuale di Diritto del Lavoro autore G. Proia ultima modifica: 2018-02-22T23:34:18+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta