Manuale di Diritto Amministrativo autori E. Casetta ed F. Fracchia

Riassunti ed appunti di Diritto Amministrativo II elaborati sulla base del testo “Manuale di Diritto Amministrativo” degli autori E. Casetta ed F. Fracchia

 

Si ringraziano Lucia e Martina Pisano per i riassunti

CAPITOLO I – L’AMMINISTRAZIONE E IL SUO DIRITTO

La nozione di pubblica amministrazione

La P.A. Dopo l’entrata in vigore della Costituzione, i suoi mali recenti e i rimedi posti in atto. Il problema della riforma della P.A.

La nozione e la scienza di diritto amministrativo

L’amministrazione europea ed il diritto amministrativo dell’Unione Europea

CAPITOLO II – ORDINAMENTO GIURIDICO E AMMINISTRAZIONE: LA DISCIPLINA COSTITUZIONALE

Diritto amministrativo e nozione di ordinamento giuridico

La distinzione tra indirizzo politico e l’attività di gestione

I principi costituzionali della pubblica amministrazione

I principi di sussidiarietà, differenziazione ed adeguatezza

L’amministrazione nella Costituzione come potere dello Stato

CAPITOLO III – L’ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA: PROFILI GENERALI

I soggetti del diritto amministrativo: gli enti pubblici

La classificazione degli enti pubblici

Relazioni e rapporti intersoggettivi; forme associative

La disciplina dell’Unione Europea, in particolare gli organismi di diritto pubblico

Le figure di incerta qualificazione. In particolare le società a partecipazione pubblica e le fondazioni

Vicende e privatizzazione degli enti pubblici

I principi in tema di organizzazione degli enti pubblici

Classificazione degli organi amministrativi

Relazioni interorganiche: gerarchia, direzione e il coordinamento

La relazione interorganica del controllo

Il controllo di ragioneria nell’amministrazione statale e il controllo della Corte dei conti

L’evoluzione normativa in tema di controlli

I rapporti tra gli organi e l’utilizzo, da parte di un ente, degli organi di un altro ente

Gli uffici e il rapporto di servizio

La disciplina attuale del rapporto di lavoro dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche

La dirigenza e i suoi rapporti con gli organi politici

I beni pubblici. Nozione e classificazione codicistica

Il regime giuridico dei beni demaniali

Il regime giuridico dei beni del patrimonio indisponibile. L’amministrazione dei beni pubblici

Diritti demaniali su cose altrui, diritti d’uso pubblico e usi civici

L’uso dei beni pubblici e dei beni privati a interesse pubblico

CAPITOLO IV – L’ORGANIZZAZIONE DEGLI ENTI PUBBLICI

Il Governo e i ministeri

Le strutture di raccordo tra i vari ministeri

Il Consiglio di Stato, la Corte dei Conti e il Cnel

Le aziende autonome e gli istituti pubblici

Le amministrazioni indipendenti

Gli enti parastatali e gli enti pubblici economici

L’amministrazione statale periferica

L’organizzazione amministrativa territoriale non statale: la disciplina costituzionale e le recenti riforme

I rapporti tra lo Stato e l’autonomia contabile della regione

La posizione e l’organizzazione degli enti locali

Le funzioni del Comune e la sua organizzazione

Le funzioni della Provincia e la sua organizzazione

I controlli sugli atti e sugli organi, i rapporti finanziari e le contabilità di comuni e province

Territorio e forme associative. Città metropolitane e comunità montane

CAPITOLO V – SITUAZIONI GIURIDICHE SOGGETTIVE E LORO VICENDE

Qualità giuridiche, status, capacità e situazioni giuridiche

Potere, diritto soggettivo, dovere e obbligo

L’interesse legittimo

Interessi diffusi e interessi collettivi

Il problema dell’esistenza di altre situazioni giuridiche soggettive

Le situazioni giuridiche protette dall’ordinamento comunitario

Le modalità di produzione degli effetti giuridici

I poteri amministrativi: i poteri autorizzatori

I poteri amministrativi: i poteri concessori 

I poteri amministrativi: i poteri ablatori

I poteri amministrativi: i poteri sanzionatori

I poteri di ordinanza, i poteri di programmazione e di pianificazione, i poteri di imposizione dei vincoli, i poteri di controllo

I poteri strumentali e i poteri dichiarazioni. Le dichiarazioni sostitutive

I poteri relativi ad atti amministrativi generali. Il decorso del tempo (prescrizione e decadenza) e la rinuncia

Le Fonti del diritto attinenti alle situazioni giuridiche. Norme di relazione e norme di azione

Le fonti comunitarie

Le fonti soggettivamente amministrative: soft law e linee guida. I regolamenti amministrativi

Le altre fonti secondarie: statuti e regolamenti degli enti locali. I Testi unici

CAPITOLO VI – IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO

Il procedimento amministrativo. La legge 241/90

Le fasi del procedimento amministrativo

L’ iniziativa del procedimento amministrativo

Il dovere di concludere il procedimento

Il responsabile del procedimento

La comunicazione dell’avvio del procedimento amministrativo

L’ istruttoria procedimentale

Le modalità di acquisizione degli interessi e la conferenza di servizi “istruttoria”

La partecipazione procedimentale

Aspetti strutturali e funzionali della partecipazione procedimentale

Il diritto d’accesso ai documenti amministrativi

Procedimento, atti dichiarativi e valutazioni

Le attività istruttorie dirette all’accertamento dei fatti

La fase consultiva

La fase decisoria. La fase integrativa dell’efficacia

CAPITOLO VII – LA CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO, IL PROVVEDIMENTO E GLI ACCORDI AMMINISTRATIVI

Gli atti determinativi del contenuto del provvedimento, l’atto complesso, il concerto e l’intesa

La conferenza dei servizi “decisoria”

Il silenzio significativo, silenzio inadempimento, silenzio rigetto e silenzio devolutivo

La segnalazione certificata di inizio attività (s.c.i.a.)

L’atto amministrativo e il provvedimento amministrativo: osservazioni generali

Gli elementi essenziali del provvedimento e le clausole accessorie

Difformità del provvedimento dal paradigma normativo: la nullità, illiceità, illegittimità del provvedimento amministrativo

I vizi di legittimità del provvedimento amministrativo

Procedimenti di riesame dell’atto illegittimo: conferma, annullamento, riforma, convalida

Conversione, inoppugnabilità, acquiescenza, ratifica, rettifica e rinnovazione

I procedimenti di revisione: sospensione, proroga, revoca e ritiro del provvedimento amministrativo

Gli accordi amministrativi

I contratti di programma e gli accordi tra amministrazioni

CAPITOLO VIII – OBBLIGAZIONI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E DIRITTO COMUNE

I contratti della pubblica amministrazione. Il regime delle obbligazioni pubbliche tra diritto comune e deviazioni pubblicistiche

Le principali scansioni del procedimento ad evidenza pubblica: la deliberazione di contrattare

La scelta del contraente: la procedure (dal bando all’aggiudicazione)

Stipulazione, approvazione, controllo ed esecuzione del contratto

Interessi legittimi, vizi del procedimento amministrativo e riflessi sulla validità del contratto

Gestione d’affari, arricchimento senza causa e pagamento di indebito

La responsabilità civile dell’amministrazione e dei suoi agenti: l’art. 28 Cost. e la responsabilità extracontrattuale

I riflessi di tale disciplina su dottrina e giurisprudenza: la responsabilità diretta della pubblica amministrazione e la responsabilità dei suoi funzionari e dipendenti

I recenti indirizzi ampliativi della responsabilità della p.a. La responsabilità precontrattuale

Il problema del risarcimento degli interessi legittimi

La responsabilità contrattuale della p.a.. la responsabilità da contatto e il danno da ritardo

La responsabilità amministrativa e responsabilità contabile

Obbligazioni e servizi pubblici

Servizi pubblici e tutela delle situazioni soggettive

Adempimento delle obbligazioni pubbliche e responsabilità patrimoniale dell’amministrazione

CAPITOLO IX – EVOLUZIONE DEL SISTEMA ITALIANO DI GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA E LA TUTELA INNANZI AL GIUDICE ORDINARIO

Giustizia amministrativa

L’evoluzione del sistema italiano

La disciplina costituzionale

La ripartizione della giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo

Conflitti di attribuzione, conflitti di giurisdizione e verifica della giurisdizione

Gli strumenti di verifica della giurisdizione – translatio iudicii e regolamenti

Il giudice ordinario e la Pubblica amministrazione: l. 2248/1865, all. E

La disapplicazione del provvedimento amministrativo

I limiti al sindacato del giudice ordinario e l’efficacia della sentenza di disapplicazione

Le azioni ammissibili nei confronti della Pubblica Amministrazione

Pubblica Amministrazione ed esecuzione forzata

Deroghe al diritto processuale comune. Il patrocinio dell’Avvocatura dello Stato

CAPITOLO X – LA TUTELA INNANZI AL GIUDICE AMMINISTRATIVO

Il ruolo del giudice amministrativo e il codice del processo amministrativo

La magistratura amministrativa

Ripartizione tra giurisdizione di legittimità, esclusiva e di merito

L’ambito della giurisdizione esclusiva

Atto paritetico

La giurisdizione sulla domanda di risarcimento del danno

La giurisdizione di merito

La giurisdizione di legittimità

Il sindacato sulla discrezionalità tecnica

CAPITOLO XI – IL PROCESSO AMMINISTRATIVO: SEZIONE II

Le fonti del processo amministrativo

I principi del processo amministrativo

Le parti del processo amministrativo: le parti necessarie

Le parti non necessarie del processo amministrativo: le parti eventuali

I presupposti processuali. La giurisdizione del Giudice Amministrativo

La competenza dei giudici amministrativi

Competenza territoriale del giudice amministrativo

La competenza per materia del giudice amministrativo

La competenza funzionale del giudice amministrativo

Il rilievo dell’incompetenza e il regolamento di competenza nel processo amministrativo

Modificazioni della competenza nel processo amministrativo

La capacità di essere parte, la capacità di stare in giudizio. Lo ius postulandi

Le condizioni dell’azione: la legittimazione ad agire e interesse al ricorso

Il termine per ricorrere nel processo amministrativo

Il ricorso giurisdizionale

La nullità del ricorso giurisdizionale

Il ricorso collettivo e il ricorso cumulativo

Le azioni esperibili nel processo amministrativo e i tipi di processo

Interesse pretensivo

La pregiudizialità

L’azione costitutiva o di impugnazione

L’azione di condanna

Manuale di Diritto Amministrativo autori E. Casetta ed F. Fracchia ultima modifica: 2013-08-12T18:42:13+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta