Il rischio del sistema giuridico della previdenza sociale. Il rischio sociale

Il rischio del sistema giuridico della previdenza sociale

D’altra parte, se per il rischio deve intendersi il giudizio di possibilità o di probabilità del verificarsi di un evento, deve respingersi come inesatta la comune definizione del rischio come oggetto del rapporto giuridico previdenziale.

Il rischio, inteso come giudizio di probabilità del verificarsi di determinati eventi, assume giuridica rilevanza in quanto l’ordinamento ne regola le conseguenze. Nel sistema giuridico della previdenza sociale le conseguenze del verificarsi di determinati eventi vengono, per legge, sopportate dagli enti previdenziali i quali sono obbligate ad erogare, al verificarsi dell’evento, le prestazioni previdenziali.

Ciò consente di comprendere perché le prestazioni previdenziali vengano a volte erogate pur se con condizionamenti che tengono conto dell’effettiva esistenza di stati di bisogno, come per esempio l’assegno per il nucleo familiare. In questi casi il rischio assume rilevanza nella misura in cui la sua considerazione ha indotto il legislatore a predisporre la tutela previdenziale dei soggetti che ad esso sono esposti.

Neanche possono sorgere dubbi per il fatto che in alcune situazioni, come dell’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, si ha una particolare rilevanza del rischio in quanto ad esso sono proporzionati i contributi previdenziali. Tale corrispondenza influisce solo sull’ammontare dei contributi e non sull’esistenza dell’obbligo contributivo.

Il fatto che i contributi siano proporzionati alla probabilità del verificarsi dell’evento risponde solo l’esigenza di garantire la economicità e l’equilibrio finanziario della gestione, ed assolve anche alla funzione di favorire la prevenzione degli infortuni stessi.

 

Il rischio sociale

Il concetto di rischio presenta nella previdenza sociale caratteristiche particolari, sia riguardo al tipo di intervento volto a regolare le conseguenze degli eventi previsti, sia alla natura di questi ultimi è cioè al fine dell’intervento stesso.

L’eliminazione delle conseguenze che determinati eventi producono sui lavoratori è realizzata mediante l’erogazione di prestazioni previdenziali, alla quale si provvede sia con il contributo finanziario dello stato, sia con le posizioni contributi che hanno natura d’imposta. Tali conseguenze non vengono trasferite su un altro soggetto o su oggetti diversi da quelli che ad esse sono esposti, ma vengono sostenute da tutta la collettività.

Il sistema giuridico della previdenza sociale deve essere considerato come espressione della solidarietà di tutta la collettività organizzata nello stato.

Gli eventi al verificarsi dei quali è prevista l’erogazione di prestazioni e sono eventi, per la natura delle cose o per il modo in cui la società è organizzata, normalmente inevitabili che determinano per chi vive del proprio lavoro una situazione di bisogno.

Se si volesse fornire una qualificazione di questi eventi che servisse a caratterizzare il rischio che rileva nella previdenza sociale, ben si potrebbe parlare di rischi sociali.

 

Il rischio del sistema giuridico della previdenza sociale. Il rischio sociale ultima modifica: 2017-06-26T08:46:45+01:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia un commento