Che significa assunzione del debito altrui? Quali sono le differenze che intercorrono tra assunzione del debito e contratto di garanzia in generale?

Che significa assunzione del debito altrui?

Certamente assunzione del debito non significa sostituzione o aggiunta di un debitore ad un altro, ma significa spostamento del peso del debito in senso giuridico ed economico da un soggetto ad un altro. Da questa definizione possiamo facilmente intuire che l’assunzione non è una garanzia e che l’espromissione è l’unico contratto che vede nell’assunzione del debito la sua causa.

Quali sono le differenze che intercorrono tra assunzione del debito e contratto di garanzia in generale?

L’assunzione del debito e la garanzia sono istituti che presentano una funzione simile, ma non sono identici, dal momento che nell’assunzione tra i debitori (assuntore e debitore originario) non c’è quasi mai un rapporto di solidarietà passiva, ma, piuttosto, esiste un rapporto di sussidiarietà, per cui il creditore dovrà rivolgersi prima all’assuntore e poi al debitore originario.

Nella garanzia, invece, c’è sempre una responsabilità solidale dei debitori (si veda la fideiussione per la quale il fideiussore risponde solidalmente con il debitore garantito a meno che non intervenga il beneficium excussionis che permetta al eredito re di escutere prima il patrimonio di uno dei debitori e poi quello degli altri).

Che significa assunzione del debito altrui? Quali sono le differenze che intercorrono tra assunzione del debito e contratto di garanzia in generale? ultima modifica: 2014-05-28T18:40:42+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta