Interpretazione dell’art. 2043

Il complesso degli interessi si racchiude nella clausola generale del danno ingiusto (art. 2043) e quindi, dato che il sistema di responsabilità si presenta come atipico, non sarebbe necessario operare una rassegna degli intessi tutelati dalla responsabilità civile: qualsiasi interesse potrebbe essere ritenuto meritevole di tutela.

L’art. 2043, tuttavia, nonostante sia costruito con la tecnica della clausola generale, è stato interpretato in senso restrittivo fino agli anni 60. Solo di recente è stato superato il principio che riteneva tutelabili unicamente le lesioni dei diritti soggettivi assoluti (es. proprietà). Sembra quindi necessario operare una rassegna degli interessi più frequentemente tutelati.

Interpretazione dell’art. 2043 ultima modifica: 2012-10-02T17:49:48+01:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia un commento