Norme affermative e negative. Norme categoriche e ipotetiche

Norme affermative e negative

  • Una      prescrizione AFFERMATIVA, obbliga a fare qualcosa = è un COMANDO =      TUTTI DEVONO X
  • Una      prescrizione NEGATIVA, vieta di fare qualcosa = è un DIVIETO =      NESSUNO DEVE X
  • Una      prescrizione che esenta qualcuno dal fare qualcosa, permette ad essi di      non farla = è una PERMISSIVA NEGATIVA = NON TUTTI DEVONO X
  • Una      prescrizione che esenta qualcuno dal non fare qualcosa, permette ad essi      di farla = è una PERMISSIVA POSITIVA = NON TUTTI DEVONO NON X
  • PRESCRITTIVE      AFFERMATIVE e NEGATIVE, cioè comandi e divieti, sono CONTRARI = non      possono essere entrambi veri, ma possono essere entrambi falsi = rapporto      di INCOMPATIBILITà
  • PERMISSIVE      AFFERMATIVE e NEGATIVE sono SUBCONTRARI = possono essere entrambe      vere, ma non possono essere entrambe false = rapporto di DISGIUNZIONE
  • COMANDI      e PERMESSI NEGATIVI, DIVIETI e PERMESSI POSITIVI, sono tra loro CONTRADDITTORI      = non possono essere entrambe vere né entrambe false = rapporto di      ALTERNATIVA
  • Due      proposizioni si dicono SUBALTERNE se dalla verità della prima si      deduce la verità della seconda, ma dalla verità della seconda non si può      dedurre la verità della prima e viceversa = rapporto di IMPLICAZIONE

Norme categoriche e ipotetiche

  • Norma      categorica è quella che stabilisce che una certa azione deve essere      compiuta; norma ipotetica è quella che stabilisce che una certa azione      deve esser compiuta se si verifica una certa condizione
  • Le      norme IPOTETICHE possono essere STRUMENTALI, se l’azione da esse prescritta      è il mezzo per raggiungere lo scopo (se vuoi x, devi y); FINALI, se      l’azione prescritta ha valore di fine (se non vuoi y, devi x)
Norme affermative e negative. Norme categoriche e ipotetiche ultima modifica: 2013-11-18T20:27:21+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta