La competenza per valore e quella per materia

Il giudice di pace è particolarmente idoneo alla decisione del contenzioso “minore”, cioè di minore importanza e difficoltà tecnica, mentre i giudici togati sono più idonei per la decisione delle controversie di elevato valore, maggior complessità e cospicuo rilievo sociale. Il giudice di pace è munito di:

– competenza generale per valore

– competenza speciale per valore in determinate materie

– competenza per materia

precisamente:

– cause per beni mobili <= € 2582,28 quando non attribuite ad altro giudice

– risarcimento danno veicoli/natanti con valore <= € 15493,71

– per ragione di materia, indipendentemente dal valore per

a – apposizione termini/distanze per pianta mento alberi

b – misura e uso servizi di condominio

c – rapporti tra proprietari e detentori di immobili adibiti a civile abitazione per immissione fumo e calore, esalazioni e simili se superano la normale tollerabilità.

È stata ripristinata la competenza prevista per giudizi di opposizione all’ordinanza di ingiunzione per sanzioni amministrative, competenza esclusa per materie che comportano una particolare difficoltà di accertamento o coinvolgono rilevanti interessi collettivi o per sanzioni di notevole entità.

– Cause non di competenza di altro giudice. La regola soffre eccezione per i casi con competenza in unico grado della corte d’appello:

a – sentenze e provvedimenti stranieri di giurisdizione volontaria e attuazione atti pubblici ricevuti all’estero

b – convenzione di Bruxelles per istanza di esecuzione decisioni in altro stato CE e istanza di esecuzione decisione resa in altro stato CE

c – azioni di nullità e risarcimento danno per violazione norme

d – giudizi per equa riparazione danno per irragionevole durata del processo

e – opposizione a liquidazione indennità di esproprio

Il tribunale è altresì esclusivamente competente per:

– Cause per imposte e tasse

– Cause relative allo stato e alla capacità delle persone

– Cause per diritti onorifici

– Querela falso

– Esecuzione forzata

– Per ogni causa di valore indeterminabile

La competenza per valore e quella per materia ultima modifica: 2013-07-03T16:37:19+01:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia un commento