L’attuazione dei principi costituzionali e i poteri e le autorità dello Stato

L’attuazione dei principi costituzionali: il legislatore, il governo, la Corte costituzionale

1984 → accordo che porta nodificazioni al concordato lateranense

La corte costituzionale ha svolto un ruolo di rilievo nell’opera di ammodernamento:

ha dato attuazione al diritto di libertà religiosa delle minoranze con alcune pronunce di accoglimento

ha affermato che le norme di derivazione pattizia in senso stretto (l. 810 1929) devono comunque sottostare al giudizio di legittimità

ha affermato il carattere laico della Repubblica

I poteri e le autorità dello Stato

Tutti i poteri dello stato hanno limite in rispetto del principio costituzionale della distinzione degli ordini . L’interesse religioso nel suo aspetto indifferenziato può essere ascritto alla collettività e quindi di interesse pubblico generale.

il presidente della repubblica ha competenze connesse alla peculiare condizione della santa sede della quale lo stato ha riconosciuto la sovranità nel campo internazionale → i concordati sono assimilati ai trattati. Il presidente della repubblica accredita e ratifica i rapporti.

Il governo che sottopone alle camere le linee di indirizzo politico anche in materia ecclesiastica al momento di richiederne la fiducia. Sono riservati al consiglio dei ministri gli atti concernenti i rapporti tra stato, chiesa cattolica e confessioni religiose (art.7-8 cost). Accordi generali spettano al presidente del consiglio dei ministri, che si avvale degli uffici della presidenza del consiglio dei ministri

Il ministro dell’interno svolge compiti generali, tutela dei diritti civili, compresi quelli delle confessioni religiose.

Una consulta per l’islam italiano, 16 membri di cui 8 italiani, ha funzione consultiva, si riunisce 3 volte l’anno

Ministero dell’istruzione dell’università

Prefettura-ufficio del governo, ha l’attività istruttoria nelle materie di competenza del ministero

Regioni a statuto ordinario, hanno ricevuto più competenze, potestà regolamentare

Comuni, funzioni amministrative soprattutto in materia di edilizia di culto

Autorità amministrative indipendenti in funzione → autorità per le garanzie nelle comunicazioni ed il garante per la protezione dei dati personali, ma hanno competenze limitate

INPS → fondo di previdenza per il clero secolare e ministri di culto delle confessioni religiose diverse dalla cattolica.

L’attuazione dei principi costituzionali e i poteri e le autorità dello Stato ultima modifica: 2013-03-29T17:16:12+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta