Esperienza italiana a confronto con le tendenze presenti a livello europeo

La Corte costituzionale si inserisce in un trend europeo caratterizzato dall’espansione verso il potere legislativo, dalla tendenza ad entrare nella dialettica tra maggioranza ed opposizione e dall’accettazione del ruolo del giudice costituzionale da parte degli altri poteri dello Stato. Due sono le ragioni di tale assonanza con l’esperienza europea:

  • ragioni storiche: le Corti costituzionali sono istituzioni nuove, dotate di una naturale forza espansiva, legata all’esigenza di rafforzare la propria legittimazione. Esse nascono da una matrice giuridico-culturale comune, il tentativo del costituzionalismo di rafforzare le strutture democratiche per evitare nuove derive totalitaristiche;

ragioni politico-sociali: di fronte alla disomogeneità degli attuali sistemi sociali e alla crisi del sistema dei partiti e dei meccanismi di rappresentanza, i sistemi di giustizia costituzionale hanno rappresentato una nuova sede di mediazione degli interessi sociali.

Esperienza italiana a confronto con le tendenze presenti a livello europeo ultima modifica: 2012-06-06T02:32:06+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta