Sanzioni positive e facilitazioni

C’è un certo consenso nell’intendere il termine sanzione come la risposta o reazione di un gruppo sociale in occasione di un comportamento in qualche modo rilevante per un membro del gruppo per controllare i comportamenti del gruppo stesso indirizzandoli verso certi obiettivi. Questa definizione è cmq figlia di uno studio della tecnica di scoraggiamento e ci si potrebbe spingere a dire che questa spasmodica attenzione abbia messo in ombra altri espedienti pur miranti allo stesso scopo. In particolare la tecnica della facilitazione ossia gli insiemi di espedienti con cui un gruppo sociale esercita controllo su comportamenti dei suoi membri non assegnando una ricompensa all’azione desiderata ma facendo in modo che il compimento della stessa sia meno difficile. (la ricompensa viene dopo, la facilitazione precede o accompagna l’azione che si vuole incoraggiare). Ad essa corrisponde in negativo la tecnica dell’ostacolamento: ciò è possibile rendendo l’azione più penosa.

Sanzioni positive e facilitazioni ultima modifica: 2012-01-30T00:56:01+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta