Lo “status familiae” e le origini della “familia”

La famiglia proprio iure è fondamento di tutta la società romana. Essa era un si scioglieva con la morte del paterfamilias che aveva ampi poteri sulle persone libere che ne facevano parte.

Tale potere, chiamato patria potestas, giungeva fino al ius vitae ac necis (diritto di disporre della vita della persona soggetta). Coloro che sono sottoposti a patria potestas sono sprovvisti di capacità giuridica. Il filiusfamilias può contrarre iustum matrimonium, ma i figli nati da questo rapporto cadono sotto la potestas dell’avo. Alla morte del paterfamilias i discendenti immediati divengono tutti sui iuris. I maschi con prole diventano patersfamilias e vedono ricadere sotto la loro potestas i propri figli. Lo scioglimento anticipato della familia può avvenire per mancipatio, per adoptio o per conventio in manum.

Lo “status familiae” e le origini della “familia” ultima modifica: 2013-05-15T16:50:41+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta