Procedimenti differenziati e speciali

Se assumiamo che il procedimento esposto nella parte III costituisce il modello base, possiamo isolare due fondamentali tipi di modelli processuali che da esso si distinguono:

  • i procedimenti differenziati, i quali, pur avendo una struttura completa, si staccano dal procedimento presso il tribunale collegiale perché si caratterizzano per alcune particolarità:
    • procedimento presso il tribunale monocratico;
    • procedimento presso il giudice di pace;
    • procedimento presso il tribunale per i minorenni;
    • procedimento che accerta la responsabilità amministrativa dell’ente;
    • i procedimenti speciali (species), che si staccano dal modello base (genus) perché omettono una delle fasi processuali (es. udienza preliminare, dibattimento):
      • il giudizio abbreviato ed il patteggiamento, che omettono il dibattimento;
      • il giudizio immediato ed il procedimento direttissimo, che omettono l’udienza preliminare;
      • il procedimento per decreto, che omette entrambe le fasi.
Procedimenti differenziati e speciali ultima modifica: 2013-01-14T21:14:00+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta