Aggravante speciale dell’appropriazione

I reati di appropriazione di cosa smarrita (art. 647 n. 1) o avuta per errore o caso fortuito (n. 3) sono aggravati se il colpevole conosceva il proprietario della cosa che si è appropriato (ratio di complicata individuazione).

 Trattamento sanzionatorio: il tre reati sono puniti a querela di parte:

  • con la reclusione fino a 1 anno o la multa da € 30 a 309;
  • con la reclusione fino a 2 anni e la multa fino a € 309, per i due reati aggravati dalla circostanza di cui sopra;
  • in seguito all’attribuzione alla competenza del giudice di pace, con la multa da € 258 a 2582 o con la permanenza domiciliare da 6 a 30 giorni o col lavoro di pubblica utilità da 10 giorni a 3 mesi, oppure, nell’ipotesi aggravata, con la multa da € 774 a 2582 o con la permanenza domiciliare da 20 a 45 giorni ed il lavoro di pubblica utilità da 1 a 6 mesi.
Aggravante speciale dell’appropriazione ultima modifica: 2012-07-06T20:23:08+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta