Regolamenti governativi e non governativi

Efficacia

Sostanziale: è in questi casi identica a quella della legge.
Formale: mette il regolamento in una posizione gerarchicamente sottoposta e subordinata alla legge; infatti il regolamento non essendo una legge non può nemmeno essere oggetto di sindacato da parte della Corte costituzionale (134 cost.).

Regolamenti statali non governativi

Regolamenti ministeriali: Emanati da singoli ministri

Regolamenti interministeriali: Emanati da più ministri

Regolamenti degli organi centrali: Emanati da comitati interministeriali

 

Statuti e regolamenti degli enti territoriali

Come quelli di province e comuni emanati nel rispetto dei principi fissati dalla legge.

Regolamenti degli enti pubblici non territoriali

Consuetudine

Nascono per disciplinare rapporti tra privati. Sono fonti di terzo grado subordinate sia alle leggi che ai regolamenti.

Regolamenti governativi e non governativi ultima modifica: 2013-05-10T18:07:51+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta