Le leggi ordinarie (statali e regionali)

La legge dello stato è un atto normativo che si caratterizza per essere approvato dal Parlamento, promulgato dal PDR e per avere valore su tutto il territorio dello Stato. Rientrano nella nozione di legge anche i decreti legge e i decreti legislativi. Il primo può essere approvato dal Governo in casi straordinari, il giorno dell’approvazione deve essere presentato alle camere per la conversione in legge e se questa non avviene entro 60 giorni dalla pubblicazione perde efficacia sin dall’inizio. Il secondo è invece un decreto che ha definitivamente valore di legge e che consiste in una delega che il Parlamento fa al Governo su una particolare materia. La legge regionale si caratterizza invece per essere approvata dal Consiglio regionale, promulgata dal Presidente della Giunta regionale e per aver valore solo sul territorio della regione che l’ha posta in essere. Tutte queste leggi devono uniformarsi ai principi generali della Costituzione diversamente non hanno valore.

Le leggi ordinarie (statali e regionali) ultima modifica: 2012-10-10T18:48:37+01:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia un commento