Il mandato di credito, Le lettere di patronage e L’anticresi

Il mandato di credito

La funzione del mandato di credito è del tutto simile ed analoga a quella della fideiussione. Diverse sono però le modalità dalle quali sorge il contratto: un soggetto conferisce ad un altro l’incarico di fare credito ad un terzo.

Le lettere di patronage

Diverse dalla fideiussione e dal mandato sono le lettere di patronage utilizzate nei rapporti tra i gruppi di società e gli istituti bancari. Esse consistono in dichiarazioni unilaterali nelle quali la società capogruppo rilascia specifiche informazioni sulla società partecipata: ad esempio indica la misura della sua partecipazione di maggioranza o di controllo. Si ritiene che da tali dichiarazioni possa sorgere un responsabilità extracontrattuale nel caso in cui le informazioni o il comportamento del patronnant si sia realizzato in forme opposte o diverse rispetto a quelle enunciate nella dichiarazione. I motivi per i quali vengono rilasciate tali lettere sono i più diversi, come quello di riservare un trattamento meno rigoroso alla società che è capogruppo di autorevoli gruppi economici.

L’anticresi

Si tratta di un contratto assolutamente desueto. Il presupposto è costituito da un rapporto obbligatorio consistente in un credito pecuniario, la cui estinzione è più facile, agevole e conveniente estinguere in natura, piuttosto che corrispondendo in denaro, il quale era un bene piuttosto raro nell’economia precapitalista.

Il mandato di credito, Le lettere di patronage e L’anticresi ultima modifica: 2012-10-23T18:54:54+01:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia un commento