Un nuovo criterio: la risposta alla violazione

I criteri sovraesposti non sono esclusivi ma integrativi = non si definiscono come veri o falsi, ma come più o meno opportuni a seconda dei casi e dei contesti

  • Un altro criterio è quello della RISPOSTA ALLA VIOLAZIONE:
    • Se l’azione reale non corrisponde a quella prescritta c’è un ILLECITO, cioè una VIOLAZIONE = l’illecito è un’azione se la norma è un imperativo negativo, è un’omissione se la norma è un imperativo positivo
    • La possibilità della violazione è propria della norma, mentre la LEGGE SCIENTIFICA non può essere violata = se infatti ciò accade, la legge scientifica smette di essere valida, e viene modificata, mentre la norma, anche se violata, continua ad esistere
    • L’azione che viene compiuta sulla condotta non conforme per nullificarla o eliminarne le conseguenze negative è la SANZIONE = quindi essa è la RISPOSTA ALLA VIOLAZIONE = c’è sanzione in ogni sistema normativo
Un nuovo criterio: la risposta alla violazione ultima modifica: 2013-11-18T19:50:34+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta