Condizioni generali e contratto-tipo (art. 1342 contratto concluso mediante moduli o formulari)

Le condizioni generali di contratto devono essere tenute distinte rispetto alle contratto-tipo o concluso mediante moduli o formulari (sono testi prestampati che contengono l’intero regolamento di un tipo di contratto) .

Le condizioni generali di contratto sono le clausole che il predisponente utilizza per regolare in modo uniforme i suoi rapporti contrattuali.

Il contratto-tipo è, invece, uno strumento utilizzabile per una serie indefinita di rapporti mediante il riempimento di punti bianco  e la sottoscrizione.

Normalmente, il contratto-tipo contiene una parte  regolamentare che integra vere e proprie condizioni generali. Si tratta infatti, di clausole predisposte unilateralmente o comunque da organizzazioni professionali per la regolarizzazione  una serie indefinita di rapporti. Il contratto-tipo è anzi lo strumento materiale più comune attraverso il quale il predisponente provvede alla disciplina uniforme dei propri rapporti contrattuali. Alle condizioni generali incluse dei contratti- tipo si applica la norma che esige l’approvazione specifica delle clausole  vessatorie. Tale norma trovati applicazione anche se il contratto-tipo è utilizzato occasionalmente dalle parti. Tuttavia, in questo caso il contratto-tipo rimane un semplice schema astratto di contratto in quanto non vi è un predisponente che lo destina alla disciplina uniforme dei suoi rapporti contrattuali (pensiamo ad es. ai modelli dei contratti di locazione).

La conclusione del contratto mediante un testo a stampa non negoziato espone comunque le parti al pericolo dell’accettazione inconsapevole di clausole particolarmente gravosa che giustifica, quindi, il requisito formale della specifica approvazione per iscritto.

Le clausole aggiunte al modulo o formulario sottoscritto dall’aderente possono integrare, chiarire o modificare il testo dello stampato originario. Al riguardo il testo può dirsi modificato quando la clausola aggiunta contratto con esso: in tal caso la clausola aggiunta prevale sulla clausola incompatibile del modulo o formulario anche se non si sia proceduto alla sua materiale cancellazione.

Condizioni generali e contratto-tipo (art. 1342 contratto concluso mediante moduli o formulari) ultima modifica: 2012-11-12T21:15:50+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta