Atti e posizioni giuridiche soggettive

Le posizioni giuridiche soggettive connesse al rapporto di lavoro privatizzato vengono tutte considerate diritti soggettivi: nel giudizio ordinario, infatti, la distinzione tra diritti ed interessi legittimi non ha alcun rilievo giuridico. Per i rapporti di lavoro che non sono stati privatizzati, al contrario, il giudice amministrativo conosce tanto dei diritti quanto degli interessi legittimi.

 Apparati organizzativi:

  • uffici dirigenziali, ai quali spetta lo svolgimento delle attività di organizzazione e gestione del personale (art. 16 co. 1 lett. h della TULPA);
  • l’ARAN, che ha competenza di altissimo rilievo, quali sono quelle relative alle relazioni sindacali, alla negoziazione [e sottoscrizione] dei contratti collettivi e all’assistenza delle pubbliche amministrazioni ai fini dell’uniforme applicazione dei contratti collettivi . Il comitato direttivo dell’ARAN, in particolare, è costituito da cinque esperti di riconosciuta competenza in materia di gestione del personale e di relazioni sindacali.

Occorre sottolineare che l’ARAN, essendo tenuta a conformarsi agli indirizzi delle amministrazioni che rappresenta, non può essere inserita nella categoria delle c.d. amministrazioni indipendenti.

Atti e posizioni giuridiche soggettive ultima modifica: 2012-06-15T19:50:25+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta