Le professioni legali nel diritto inglese

Il diritto è quello che i giuristi vogliono che sia. Tradizionalmente la professione forense in Inghilterra non è unitaria. Si hanno infatti:

Barristers → eredi della parte elevata della professione legale che hanno monopolizzato le funzioni tipiche dell’avvocato d’udienza essendo gli unici a rappresentare le parti avanti alle corti superiori quindi i giudici sono tratti unicamente da questo novero. Nel XIX secolo escludono i contatti diretti con i clienti ma a lungo andare lo sviluppo delle moderne attività economiche ha emarginato la branca più nobile della professione legale dai servizi legali. L’assetto dei barrester dipendeva dalle scelte corporative ma anche dall’assetto del sistema giudiziario. Fino alla fine del XX secolo l’Inghilterra è stata amministrata da un numero piccolo di giudici togati.  La lealtà dei barrester verso i giudici è leggendaria, il barrester si sente un ausiliario della giustizia.

Solicitors → i grandi studi legali londinesi sono associazioni di solicitors.

Le professioni legali nel diritto inglese ultima modifica: 2013-05-31T23:53:54+00:00 da admin
Richiedi gli appunti aggiornati
* Campi obbligatori

Lascia una risposta